Manfredonia Calcio 1932 - Racing Fondi - Serie D Girone H 2015 - 2016 - Live Diretta Tabellino Streaming 08/02/2016 - I AM CALCIO POTENZA

Tabellino


Manfredonia Calcio 1932 - Racing Fondi 2-1 - Serie D Girone H 2015 - 2016

08/02/2016 15:00Stadio: MiramareSerie D Girone H 2015 - 2016
LiverFrancesco Beccia
  • 1º tempo
  • 25ºAlbanese G. 
  • 33ºBruno D. 
  •  Tiscione36º
  • 2º tempo
  •  Catinali11º
  •  (Meloni)D'Agostino17º
  •  (Martino)Ramcheski24º
  • 24ºDe Rita M. 
  •  (Catinali)Iadaresta26º
  • 30ºLa Porta A. 
  • 31ºTotaro M.(Gentile A.) 
  • 34ºLa Forgia C.(Bozzi G.) 
  • 35ºBruno D. 
  •  De Martino35º
  • 36ºVergori M.(De Rita M.) 
  •  (rigore)D'Agostino44º
  • cronaca live
  • 2º tempo
  • 45º + 5Finisce qui! Termina 2-1 per il Manfredonia la gara al "Miramare". Una gara dominata dai ragazzi di Vadacca, che hanno sciupato molteplici occasioni da rete. Migliore in campo in assoluto Antonio La Porta.

  • 45º + 2Intervento prodigioso del giovane De Filippo in anticipo, che ferma Tiscione lanciato a rete.

  • 45º + 1Cinque minuti di recupero.

  • 45ºLa Forgia avrebbe subito l'occasione per triplicare, ma da pochi passi conclude debolmente permette a Saitta di respingere il pallone.

  • 44ºGOL DEL FONDI! D'Agostino trasforma bene il calcio di rigore, indirizzando la palla nell'angolino basso sinistro nonostante Tarolli avesse intuito la traiettoria.

  • 43ºCALCIO DI RIGORE PER IL FONDI! Fallo di mano in area di Albanese. Per l'arbitro è calcio di rigore.

  • 36ºAnche Vadacca esaurisce i cambi, correndo ai ripari: fuori Bozzi e De Rita, dentro La Forgia e Vergori.

  • 35ºIngenuità di Bruno, il quale già ammonito, cade nelle provocazioni di De Martino, e riceve il secondo giallo che lo costringe ad abbandonare anzitempo il campo. Giallo anche per il centrocampista ospite.

  • 31ºVadacca effettua la prima sostituzione: fuori Gentile, autore di una buona prestazione, dentro Totaro. Non cambia nulla tatticamente.

  • 30ºRADDOPPIO MANFREDONIA! Punizione magistrale di La Porta dai venti metri che trafigge Saitta, e gli permette di coronare una prestazione super con il gol personale.

  • 26ºPochesci non ci sta ed esaurisce le sostituzioni: dentro Iadaresta e Ramcheski, fuori Martino e Catinali.

  • 24ºGOL MANFREDONIA! Si sblocca il match grazie a Mauro De Rita, che dal limite sinistro dell'area, tira verso la porta, ma la sua conclusione viene deviata dalla testa di Rinaldi che beffa Saitta e permette ai doniani di passare in vantaggio,

  • 20ºIl Manfredonia sta sprecando l'inverosimile. Ancora Bozzi, servito da Cimino, conclude rasoterra da pochi passi, ma Saitta è ancora formidabile a respingere di piedi la conclusione dell'attaccante biancoceleste.

  • 19ºOccasionissima ancora per il Donia, che sta sciupando tantissimo. Bozzi riesce a liberarsi in area di un difensore, ma in condizioni di precaria coordinazione, conclude come può da buona posizione mandando la palla a lato.

  • 18ºSolo Manfredonia in campo.

  • 17ºPrimo cambio del match: il Fondi sostituisce il bomber del campionato Meloni, inesistente quest'oggi, con D'Agostino.

  • 16ºTRAVERSA MANFREDONIA! Sugli sviluppi di un corner, incomprensione tra Saitta e Dinielli, con il difensore che colpisce ma verso la porta, con la palla che si stampa sulla traversa e viene spazzata via successivamente dalla difesa ospite.

  • 14ºAncora La Porta protagonista, migliore in campo in assoluto: il capitano biancoceleste, prende palla a centrocampo, salta un paio di uomini e serve De Rita sulla destra, il quale anziché concludere, mette al centro su cui Tommaselli mette in angolo.

  • 11ºGiallo per Catinali del Fondi: fallo su Coccia.

  • Un minuto dopo, azione fotocopia di De Rita, con il numero 10 biancoceleste che scaglia il tiro questa volta al volo, ma concludendo alla stessa maniera, con la palla alta di pochissimo.

  • Stesso leit-motiv del primo tempo, è il Manfredonia a produrre occasioni da rete. Questa volta De Rita, con una conclusione dai venti metri, va vicinissimo al gol con la palla che sfiora la traversa a Saitta battuto.

  • Bel tiro di Gentile dai venti metri che impegna Saitta, costretto a rifugiarsi in corner.

  • Bozzi non riesce a raccogliere un prezioso cross di La Porta, facendo sfumare una buona occasione per i padroni di casa.

  • Ad inizio ripresa ci prova di nuovo Tiscione su calcio di punizione dai 30 metri, ma la conclusione termina nettamente alta sopra la traversa.

  • 1º tempo
  • 45ºTermina il primo tempo. Squadre a riposo sul punteggio di 0-0. Molto meglio il Manfredonia, capace di creare non pochi grattacapi alla difesa avversaria. Per gli ospiti, solo qualche spunto di Tiscione poco pericoloso.

  • 36ºArriva il primo ammonito anche in casa Fondi: giallo per Tiscione, per fallo tattico.

  • 33ºSecondo ammonito per il Manfredonia: giallo a Bruno per fallo da dietro.

  • 32ºAncora La Porta protagonista di un'azione in solitaria, che lo porta a concludere dal limite destro dell'area: tiro sull'esterno della rete.

  • 27ºPrima mezz'ora tutta di marca sipontina. Cimino dalla destra mette un bellissimo cross al centro sul quale Gentile arriva in leggero ritardo e per un soffio non impatta a rete di testa.

  • 25ºPrimo giallo del match ai danni di Albanese del Manfredonia, per un fallo a centrocampo ai danni di Tiscione.

  • 24ºOccasionissima Manfredonia! De Rita recupera palla a centrocampo e fa partire un contropiede lanciando a rete La Porta: il capitano doniano dribbla un avversario, e a botta sicura conclude a rete, ma Saitta è strepitoso a negargli ancora il gol.

  • 23ºInsistono i padroni di casa: La Porta raccoglie palla a centrocampo, si invola verso l'area di rigore avversaria e dal limite scaglia un rasoterra preciso su cui Saitta è costretto ancora a deviare in angolo.

  • 22ºAncora Manfredonia: lancio illuminante di Albanese per Coccia, l'esterno si inserisce in area e da posizione defilata tenta il tiro che Saitta però riesce a respingere.

  • 20ºRisposta del Manfredonia affidata a La Porta: il capitano biancoceleste si incunea in area dalla sinistra, e tenta un tiro sul secondo palo che però risulta sbilenco e impreciso, palla ampiamente a lato.

  • 17ºPrimo tiro in porta della gara: altra punizione da posizione pericolosa battuta da Tiscione, questa volta il tiro potente centra la porta, ma Tarolli, all'esordio con la maglia biancoceleste, blocca sicuro.

  • 14ºFase di studio per le due squadre. Nulla di eclatante fino a questo momento. Manfredonia schierato con il 3-4-2-1, Fondi con il 4-3-3.

  • Punizione pericolosa per il Fondi dal limite, va Tiscione alla conclusione, palla respinta dalla barriera.

  • MANFREDONIA: Tarolli, Romeo, De Filippo, Albanese, Bruno D., Coccia, Cimino, Gentile, Bozzi, La Porta, De Rita. A disposizione: Tucci, Vergori, Iuculano, Lorito, Stajano, Bruno A., La Forgia, Totaro, Bonabitacola. All. Vadacca

  • FONDI: Saitta, Galasso, Dinielli, Martino, Tommaselli, Rinaldi, Catinali, De Martino, Nohman, Tiscione, Meloni. A disposizione: Calandra, Antonelli, Santangeli, Mazzei, Avallone, Ramcheski, Centra, D'Agostino, Iadaresta. All. Pochesci

  • Si parte! E' iniziata Manfredonia-Fondi.

Manfredonia Calcio 1932 - Racing Fondi