I colpi delle ultime ore dall'Eccellenza alla Prima Categoria - I AM CALCIO POTENZA

I colpi delle ultime ore dall'Eccellenza alla Prima Categoria

Raoul Vaccaro
Raoul Vaccaro
PotenzaEccellenza

Ultime ore movimentate di calciomercato dall'Eccellenza alla Prima Categoria. Il colpo più importante nelle ultime ore lo ha messo a sicuramente nella massima categoria lucana l'Angelo Cristofaro Oppido. Il club biancoverde ha ufficializzato il centrocampista classe '96 Raoul Vaccaro. La mezzala di Avigliano vanta presenze sia in serie D che in serie C con le maglie di Potenza, Grosseto, San Severo, Bisceglie, Gelbison, Lumezzane, Portici e Puteolana. Invece l'Elettra Marconia blinda la difesa con l'ingaggio di Alejandro Bertea, argentino, classe '91, proveniente dal San Marco Servigliano (Eccellenza marchigiana). In carriera il centrale difensivo sudamericano ha vestito le maglie del Club Atletico Penarol e Union Ferroviarios. L'Oraziana Venosa ha annunciato l'arrivo dell'attaccante classe 2004 Simone Lepore e la riconferma del difensore Roberto Maffiola. Il Pomarico ha riconfermato il centrale difensivo Francesco Salerno e ha acquisito le prestazioni sportive del difensore Matteo Lamacchia e dell'attaccante Leonardo Vino. Torna a vestire la maglia del Real Senise Pasquale FerraraIn Promozione si arricchisce il pacchetto under del Cittadella Potenza con l’arrivo di Ivan Guglielmi, terzino classe 2005, che si è diviso nella passata stagione tra Picerno U17 e Asso Potenza. Due argentini per il Lagopesole: il difensore centrale classe 2001 Joaquin Del Frari e il centrocampista classe 2002 Lautaro Bruno. Entrambi hanno militato nel settore giovanile del Banfield. Nella terza serie regionale il Pietragalla ha annunciato tre innesti e due riconferme. I nuovi arrivati sono il difensore Simone Calcagno, il centrocampista Giuseppe Sileo e l'esterno offensivo Vito Santarsiero, mentre sono stati confermati il giovanissimo Antonio De Bonis e il veterano Rocco Provenzale. Il Balvano ha reso noto l'ufficializzazione di Giovanni Giuliano dal Cittadella Potenza.

Biagio Bianculli