Cds Matera, la rimonta per la vetta è servita: 4-0 all'Oppido - I AM CALCIO POTENZA

Cds Matera, la rimonta per la vetta è servita: 4-0 all'Oppido

Festeggiamenti in casa Cds Matera
Festeggiamenti in casa Cds Matera
PotenzaPromozione

Quattro vittorie di fila, quattro gol all'Angelo Cristofaro Oppido e 17 gol fatti in quattro gare per la rimonta che vale la vetta nel big match di giornata. Il torneo cadetto regionale ha una nuovo padrone al comando e si chiama Città dei Sassi Matera. Sblocca il punteggio Angelastri dopo 1' e poi fa il resto Lovecchio con una tripletta che sale in testa alla classifica dei cannonieri a quota 11 scavalcando anche il compagno di squadra Grittani fermo a quota 10. Un altro hattrick lo mette a segno D'Andrea che fa volare il San Cataldo sul fanalino di coda Libertas Montescaglioso e permette ai suoi di restare a quattro lunghezze di distanza dal primo posto. Si riprende la Santarcangiolese dopo la sconfitta di Oppido di otto giorni fa nel recupero e di misura piega il Peppino Campagna Bernalda con Pandolfo. Viaggiano a braccetto al quinto posto Atella e Tricarico che in trasferta hanno sbancato i rispettivi campi di Viggiano e Tito. I vulturini hanno vinto all'inglese con Francesco Colangelo e Amato, mentre i tricaricesi si sono imposti in terra melandrina con Armento e Caselli rendendo vano il pari locale di Lo Tito. Parità tra Marmo Platano e Atletico Montalbano: sbloccano gli jonici con Pierro, impattano i ragazzi di Panariello con Iacullo. Tris del Viribus Potenza al Miglionico con Carbutti, Rago e Cilibrizzi. Ha riposato il Castrum Viggianello.

Biagio Bianculli