Il Moliterno piange il mister dei record: è morto Franco Masullo - I AM CALCIO POTENZA

Il Moliterno piange il mister dei record: è morto Franco Masullo

Franco Masullo
Franco Masullo
PotenzaEccellenza

Tra Franco Masullo e il Moliterno rimarrà un legame affettivo al di là dei record. Il tecnico di Montesano sulla Marcellana, 59 anni, che aveva iniziato l'avventura in Basilicata il 14 novembre 2008 con il Ruggiero Valdiano (1-1 contro il Tricarico all'esordio) lascia una moglie e due figli. Un brutto male lo ha tolto dal calcio e pensare che nella scorsa stagione era stato scelto dal club rossoblu per il centenario prima che i campionati regionali fossero bloccati per la terza ondata dell'emergenza Covid-19. Nel 2014-15 alla guida del Moliterno Masullo ha ottenuto 46 punti, primo record di sempre in Eccellenza, e due stagioni dopo ha condotto la squadra alla vittoria della Coppa Italia nella famosa spedizione dei 1000 rossoblu sugli spalti del Curcio (5-2 al Real Senise il 30 dicembre 2016), al quinto posto in classifica (migliore posizione in classifica di sempre) con 51 punti e al successo in Supercoppa (3-0 al Rotonda il 7 maggio 2017). L'ultima panchina della carriera è del 18 ottobre 2020 nel derby contro il Brienza in cui il Moliterno riuscì a cogliere il primo punto stagionale e a segnare il primo gol in campionato con il suo "pupillo" Carlo Sanseviero, che fu protagonista di quella famosa semifinale di ritorno contro l'Angelo Cristofaro Oppido del 30 novembre 2016, con doppietta ed espulsione per accedere alla finale.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:MOLITERNO Eccellenza