Picerno, la società risponde al Comune di Potenza per il Viviani - I AM CALCIO POTENZA

Picerno, la società risponde al Comune di Potenza per il Viviani

Risposta alla nota del Comune di Potenza
Risposta alla nota del Comune di Potenza
PotenzaSerie C Girone C

L’AZ Picerno S.r.l informa di aver ricevuto in data 23.09.21 una nota dal Comune di Potenza, con la quale le è stata comunicata l’impossibilità a poter utilizzare lo Stadio “A. Viviani” in occasione della gara interna da disputarsi contro il Catania il prossimo 4 ottobre 2021. Ciò a causa dei lavori che dovranno essere eseguiti presso il suindicato impianto sportivo, così come richiesto dalla Lega Pro. Detti lavori verranno effettuati dal giorno 30.09.2021 al 09.10.2021, arco temporale (stranamente..!) in cui il Potenza Calcio disputerà gare in trasferta. La scrivente società tiene a precisare di essere in possesso di ogni certificazione idonea per lo svolgimento delle partite casalinghe presso lo Stadio “A. Viviani”, nonché di relativa licenza d’uso, e coglie l’occasione per evidenziare che, diversamente da quanto riportato da qualcuno, l’utilizzo del predetto impianto sportivo avviene a titolo oneroso, previo pagamento di importanti corrispettivi economici al Potenza Calcio, alcuni dei quali anche ingiustificati come ad esempio importi di energia elettrica e gas spropositati, oltre alla “delocalizzazione gare Under 15, Under 17 e Primavera per trasferimento presso altre strutture“, nonostante i campionati giovanili non avessero nemmeno avuto inizio nelle giornate in cui l’AZ Picerno ospitava rispettivamente il Catanzaro e il Bari.

Ufficio Stampa Az Picerno 

La Redazione

Leggi altre notizie:AZ PICERNO Serie C Girone C