Comunicato dei Boys Moliterno 1990: non saranno presenti per ora - I AM CALCIO POTENZA

Comunicato dei Boys Moliterno 1990: non saranno presenti per ora

Il tifo organizzato sarà assente
Il tifo organizzato sarà assente
PotenzaEccellenza

Come gruppo organizzato dopo aver valutato attentamente la situazione generale che le più recenti norme e regolamenti per l'accesso agli stadi, comunichiamo che almeno per il momento noi Boys, cuore pulsante della tifoseria rossoblu, a queste condizioni non ci saremo. Prendiamo atto delle restrizioni, recepiamo le modalità di accesso e fruizione dei gradoni che siamo stati abituati ad occupare in una certa maniera consapevoli del momento storico e rispettosi delle normative di prevenzione. Tuttavia nostro malgrado riteniamo di non poter snaturare il senso stesso della nostra esistenza volta unicamente al sostegno ed alla difesa della nostra città attraverso la squadra che la rappresenta ed alla maglia che portiamo cucita addosso. A queste condizioni la nostra presenza non ha senso, essere ultras è una cultura, una visione, una predisposizione è la forza delle idee di un movimento che ha attraversato spazio e tempo uno stile di vita e non cani sciolti. Le regole del gioco le conosciamo, mai tollerate e sempre combattute, lo stadio negli ultimi dieci anni è diventato sempre più un luogo dove sperimentare controllo sociale e nuove forme di repressione. Al nostro contrario è sempre stato momento di condivisione e aggregazione, apice e coronamento di una passione. Continueremo a combattere sempre contro ogni qualsiasi forma di omologazione di massima: non siamo né al cinema né al teatro con l'augurio che in fretta non ci sia più bisogno di limitazione e con l'auspicio che i divieti lascino spazi alla normalità. Per il momento non possiamo più far finta di nulla, pertanto a profondo malincuore non saremo presenti in alcune forma di tifo organizzato né al Venezia e né in trasferta ma non rinunciamo a lottare per riprenderci il nostro posto.

Comunicato Boys Moliterno 1990

La Redazione

Leggi altre notizie:MOLITERNO Eccellenza