L'Oraziana Venosa cambia denominazione: si chiamerà Ve.La. - I AM CALCIO POTENZA

L'Oraziana Venosa cambia denominazione: si chiamerà Ve.La.

Ufficializzato il cambio di nome
Ufficializzato il cambio di nome
PotenzaPromozione

Da oggi l'Asd Oraziana Venosa diventa ufficialmente Asd Ve.La. F.C. A motivare la scelta di tale denominazione ci ha pensato come sempre il direttore generale Aurelio Caggianelli: "Abbiamo deciso questo cambio di denominazione per sottolineare l’evoluzione della nostra associazione. Ci proponiamo di essere, infatti, oltre che un club di calcio, un punto di riferimento di un territorio più ampio possibile, che partendo dalla nostra Venosa, abbracci i paesi limitrofi. Il progetto si amplia, rimanendo però ancorato al passato e ai valori che ci hanno ispirato in questi anni. Il calcio resta il centro della nostra attività e a Venosa restano le nostre radici sempre più profonde, nonostante l’indifferenza e lo scarso interesse al sociale ed allo sport, negli ultimi 2 anni, da parte delle nostre istituzioni. Dopo un periodo così particolare e difficile, siamo ancora più consapevoli che le nostre partite si giocheranno in campo, ma anche fuori dal campo. Il nostro obiettivo, infatti, è quello di mettere i giovani del nostro territorio al centro del progetto, sia tecnico (cercando di avere una squadra composta principalmente da ragazzi del nostro circondario), che sociale, rendendoli protagonisti di un cambiamento che crei opportunità per l’intera comunità. Siamo anche consapevoli che nessuno, da solo, potrà conseguire obiettivi importanti e quindi vogliamo collaborare con chiunque condivida i nostri stessi valori: il fair play, l’inclusione, l’antirazzismo e l’ecologia, che saranno sempre al centro di ogni nostra attività. È proprio su questi temi che speriamo di poter coinvolgere il maggior numero di persone possibile, instaurando relazioni con le altre associazioni del territorio e con le scuole, per avvicinare i giovani al mondo dello sport e ad attività che abbiano come obiettivi principali, la custodia dell’ambiente e delle relazioni oltre che di sé stessi. La settimana scorsa abbiamo effettuato l’iscrizione al Campionato regionale di Promozione e come prevede il regolamento, abbiamo inoltrato domanda di ripescaggio per poter disputare il Campionato regionale di Eccellenza. Delle quattro compagini che hanno inoltrato domanda di ripescaggio, in base ai requisiti richiesti, siamo primi in graduatoria ed a breve sapremo ciò’ che accadrà. Nei prossimi giorni presenteremo il nuovo organigramma societario, lo staff tecnico e la rosa completa degli atleti che faranno parte della nostra famiglia".

Biagio Bianculli