Rotonda, salvo con 8 punti di penalizzazione Bruno inibito per 50 mesi - I AM CALCIO POTENZA

Rotonda, salvo con 8 punti di penalizzazione Bruno inibito per 50 mesi

Il Rotonda mantiene la Serie D
Il Rotonda mantiene la Serie D
PotenzaSerie D Girone I

Il Rotonda è salvo ma nella prossima stagione partirà con 8 punti di penalizzazione. I lupi del Pollino salvano così la categoria e parteciperanno alla serie D girone I. Per i dirigenti implicati nella vicenda il Tribunale Federale Nazionale ha deliberato i seguenti provvedimenti: Franco Bruno inibito per 4 anni e 2 mesi e il figlio Vincenzo prosciolto dall'accusa a lui ascritta. L'aggravante della condanna per il Rotonda era stata determinata dagli otto movimenti bancari sospetti partiti dal club biancoverde in favore dell'allora dirigente del Troina Dario Dell'Arte per una somma corrispondente a 34700 euro. Il risultato della gara del 3 aprile 2019 fu tramutato dall'1-0 per i siciliani a 0-3 per i pollinei per una "sostituzione errata". Decisiva la memoria difensiva dell'Avvocato Luis Vizzino che è riuscito a far mitigare la pena dei lupi del Pollino in sede di dibattimento nella giornata di ieri e a far ridurre quanto richiesto dall'accusa.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:ROTONDA Serie D Girone I