CRB, Rinaldi: “Avere dirigenti preparati farà bene al movimento" - I AM CALCIO POTENZA

CRB, Rinaldi: “Avere dirigenti preparati farà bene al movimento"

Piero Rinaldi
Piero Rinaldi
PotenzaRubriche

Trentaquattro ore di corso, ventiquattro moduli, ventisei docenti e ben sessantacinque partecipanti. Sono le cifre del corso di formazione per dirigenti ed aspiranti dirigenti di società sportive in programma il 18 maggio prossimo. Organizzato dal Comitato Regionale della Lnd Basilicata, in collaborazione con il Coni regionale e con l’Associazione “Gian Franco Lupo” si svolgerà, forzatamente, in modalità on line a causa della pandemia dovuta al covid-19.

Reputiamo la formazione un elemento importantissimo nel processo di crescita e di miglioramento di tutto il movimento del calcio dilettantistico di Basilicata. – afferma il presidente del CR Lnd Basilicata Piero Rinaldi - Sono molto soddisfatto per l’alto numero dei partecipanti. Avere dei dirigenti preparati e bravi credo che possa fare bene non solo alle nostre società, ma in generale a tutto il nostro movimento”.

La giornata inaugurale del corso formativo sarà aperta, alle 16.45, con i saluti del presidente del Cr Lnd Basilicata Piero Rinaldi, del presidente della Lnd Cosimo Sibilia, del presidente del Coni regionale Leopoldo Desiderio, del presidente dell’Associazione “Gian Franco Lupo” Michele Lupo, dell’assessore regionale allo Sport Franco Cupparo, del vice presidente A.di.se. Rocco Galasso, del presidente dell’Associazione Italiana Avvocati dello Sport Basilicata Luis Vizzino e del Coordinatore regionale del Settore Giovanile e Scolastico Carlo Ottavio.

Società, Scuola, Famiglia” è, invece, l’oggetto del modulo formativo di apertura che avrà inizio alle 17.30 con la lezione di Aldo Grauso, psicologo dello sport del Coordinamento Sanitario della LND e della Commissione Medico Scientifica LNP Serie B, e di Maria Macrifugi, psicologa dello sport nonché psicologa Figc Sgs Basilicata, L’intervento di Francesco Suozzo, delegato A.di.se. perla Basilicata, su “Associazione Direttori Sportivi” concluderà la prima giornata formativa.

Il corso per dirigenti ed aspiranti dirigenti di società sportive proseguirà fino a 23 giugno al termine di un articolato e qualificato programma di lezioni: “Disciplina civilistica e fiscale” con Michele Lacerenza, dottore commercialista, revisore dei conti Cr Lnd Basilicata,” Le componenti tecniche Figc (Aiac)” con Antonio Finamore, presidente Associazione Italiana Allenatori di Calcio di Basilicata (19 maggio), “Gestione e organizzazione società sportiva e comunicazione” con Franco Morabito, giornalista e docente della Comunicazione dell’A.di.se., “Divisione calcio paraolimpico e sperimentale” con Tonino Iallorenzi, professore, formatore sport inclusivo e paraolimpico, e Edoardo Busala, membro del Consiglio direttivo Figc Divisione calcio paraolimpico e segretario generale Chievo Verona (26 maggio), “Responsabilità civile e penale – Il ruolo del dirigente sportivo - Divieto di scommesse e illecito sportivo, Professionismo e non professionismo” con Luis Vizzino, avvocato e professore a contratto presso la cattedra di Diritto dello Sport dell’Università degli Studi di Salerno (2 giugno), “Il calcio e l’arresto cardiaco” con Andrea Scapigliati, professore, aggregato in Anestesia e Rianimazione presso l’Irccs Policlinico “Gemelli” , “Calcio e alimentazione” con Marika Zaltini, nutrizionista Ass. “Gian Franco Lupo”, “Le componenti tecniche Figc (Aic)“ con Antonio Trovato, presidente Associazione Italiana Calciatori Campania (5 giugno), “Le carte federali (1)“ con Rocco Picciano, segretario generale CR Lnd Basilicata, “Procedure on line e dematerializzazione” con Rocco Leone e Domenico Tozzi, dipendenti CR Lnd Basilicata, “Regolamento di Giuoco” con Enzo Gallipoli, presidente Associazione Italiana Arbitri di Basilicata (9 giugno), “Il Settore Giovanile e Scolastico” con Gino Polino, collaboratore del CR Lnd Basilicata, e con Egidio Trupa, professore in Scienze Motorie e Sportive- Delegato Attività di base Figc-SGS (12 giugno), “L’omologazione del campi di calcio a 11 ed a 5” con Saverio Scavone, ingegnere e Fiduciario impianti sportivi del CR Lnd Basilicata, “L’omologazione dei campi con fondo in erba artificiale” con Giacomo Pompili, ingegnere-coordinatore e responsabile dell’Ufficio impianti inerba artificiale della Lnd Servizi Srl, “L’organizzazione dello sport in Italia” con Giuseppe Scelsi, docente della Scuola Regionale dello Sport di Basilicata (16 giugno), “Il superbonus per le Asd/Ssd” con Michele Di Mauro, EESCO-Environment Energy Service Company, “Le carte federali (2)” con Rocco Picciano, segretario generale CR Lnd Basilicata, “Procura federale” con Michele Sibillano, avvocato (18 giugno), “Tutela sanitaria delle attività sportive e protocollo Covid-19” con Egidio Sproviero, dottore medico sportivo-Asp Direttore Uoc Area medica di Assistenza post acuzie di Lauria, e con Maria Lapenna, dottoressa- Asp U.o.s. Gestione integrata Osp.-Territorio degli ambulatori distrettuali delle dipendenze e patologie infettive correlate (23 giugno).

Ufficio Stampa Lnd Basilicata

La Redazione