I ringraziamenti del Potenza Club Spinoso alla società rossoblu - I AM CALCIO POTENZA

I ringraziamenti del Potenza Club Spinoso alla società rossoblu

Il Potenza Club Spinoso
Il Potenza Club Spinoso
PotenzaSerie C Girone C

É stato un anno calcistico, e non, molto diverso da quelli a cui eravamo abituati. Il Covid ha condizionato tutto, dalla vita delle persone al calcio. Ebbene si, anche in quest’anno così difficile, noi del Potenza Club Spinoso, abbiamo continuato a sostenere il nostro amato Potenza Calcio. Non dal vivo, come eravamo abituati a fare, ma creando ancora più sinergia tra i tifosi grazie ai social e tutti i mezzi tecnologici a nostra disposizione. É stato un anno difficile anche per il Potenza Calcio; alle prese con le difficoltà portate dalla pandemia, la squadra e la società hanno risposto con grande tenacia, grinta e volontà. Tutte caratteristiche che, siamo sicuri, il grande Presidente Salvatore Caiata ha diffuso nello spogliatoio e negli uffici di Viale Marconi. Va a lui il nostro plauso per la capacità di esserci sempre e non tirarsi mai indietro, anche e soprattutto nelle difficoltà. Tra la società tutta, che ringraziamo, c’é però un dirigente - che possiamo definire un amico - che più di ogni altro ci ha sempre supportati e resi protagonisti, anche se da lontano, delle esperienze del Potenza, dentro e fuori dal campo. Giuseppe Lolaico grazie grazie grazie; senza il tuo supporto, il Potenza Club Spinoso non sarebbe lo stesso. Sentiamo di dire grazie anche a chi, senza mai esitare, ci ha accolto e fatti sentire più vicini al capoluogo di provincia, tra questi la Curva Ovest e gli ultras tutti che ci hanno introdotto al mondo del tifo a Potenza. Grazie anche alle varie associazioni di tifosi e a tutti coloro che nel nostro progetto hanno creduto fermamente, con una menzione d’onore all’associazione Cuori da Leone; ci hanno accolto per primi, ci hanno invitati sul palco del Teatro Stabile e il loro nobile scopo ci ha colpiti e profondamente emozionati! Il mondo del calcio è condivisione e speranza per i più deboli. Anche grazie a voi, il mondo del calcio potentino assume un significato particolare. Grazie di Cuore.

Dopo i ringraziamenti, c’é bisogno degli auguri. L’augurio più forte é quello di poter tornare allo stadio si, ma in uno stadio nuovo, uno stadio che possa permettere alla città, alla provincia e alla regione tutta un cambio di passo. A questo proposito, il Potenza Club Spinoso produrrà una nota ufficiale da protocollare presso il Comune di Potenza. Lo stadio nuovo, e tutto quello che potrebbe orbitare attorno a questo progetto, porterebbe benefici economici, di lavoro e sociali che, anche grazie a gruppi come il nostro, potrebbero essere estesi a tutta la provincia. Oltre a questo augurio, rinnoviamo l’invito a visitare il nostro piccolo ma resiliente borgo, in primis alla società ma anche al Sindaco di Potenza Guarente e al governatore della nostra regione, Vito Bardi (in provincia la vita é molto diversa dal capoluogo, non per questo bisogna non pensarci e guardare al solo al proprio orticello).

L’anno prossimo sarà l’anno della rinascita. Per tutti noi e anche per il calcio!! Per questo stiamo già programmando nuovi eventi e manifestazioni ma senza l’apporto dei nostri tesserati, nulla sarebbe possibile. Per questo partiremo con una massiccia campagna abbonamenti che non si fermerà solo a Spinoso, bensì sarà proiettata, quest’anno come non mai, ad estendere le nostre radici fuori comune con l’obiettivo di arrivare anche nel capoluogo. Infine, ma non per importanza, ringraziamo i 95 tesserati (di cui già 45 non di Spinoso) per la passione che ci fanno sentire e la possibilità che ci offrono per l’organizzazione di “qualcosa” che avvicini sempre di più i borghi della Provincia al Capoluogo e viceversa.

Un grazie infinito a tutti dal direttivo del Potenza Club Spinoso. Forza Potenza e Forza Spinoso sempre.

Comunicato Stampa Potenza Club Spinoso

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA Serie C Girone C