Potenza, l'offerta della Sbm c'è stata La proposta ora andrà vagliata - I AM CALCIO POTENZA

Potenza, l'offerta della Sbm c'è stata La proposta ora andrà vagliata

La dirigenza a Pagani (ph Remollino)
La dirigenza a Pagani (ph Remollino)
PotenzaSerie C Girone C

Alla fine la Sbm ha presentato la proposta per rilevare il Potenza. Rispettati i termini che erano previsti per ieri, ma per il momento c'è riservatezza circa la trattativa. L'ipotesi è di un acquisto delle quote societarie del 100% con pagamento dilazionato in tre rate. Bisognerebbe nel frattempo completare le pratiche per l'iscrizione entro il 26 giugno e intervenire con la ristrutturazione del Viviani con tempi che rischiano di allungarsi. Ieri il Sindaco Mario Guarente è intervenuto a Radio Carina sull'argomento: "Perchè dovremmo essere contrari a uno stadio nuovo? Al momento non abbiamo visto nessun atto concreto da parte di nessuno. Sia io che Caiata siamo incappati in sedicenti imprenditori disposti a fare un certo discorso e che poi sono svaniti nel nulla. Per quanto attiene le questioni societarie preferisco restare un passo indietro, ma se fosse per me direi che Caiata deve restare alla guida di questa società". Parole distensive del primo cittadino verso il numero uno rossoblu dopo il clima di tensione creatosi nella scorsa settimana.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA Serie C Girone C