Giudice Sportivo, gli squalificati di Picerno, Lavello e Rotonda - I AM CALCIO POTENZA

Giudice Sportivo, gli squalificati di Picerno, Lavello e Rotonda

I bomber Albadoro e Burzio fermati
I bomber Albadoro e Burzio fermati
PotenzaSerie D

Lavoro per il Giudice Sportivo riguardo alle lucane di serie D nella giornata odierna. A partire dal derby del girone H Picerno-Lavello dove l'Avvocato Aniello Merone ha "preso atto del preannuncio di ricorso da parte della società ofantina ai sensi dell’art.67 del C.G.S. riservandosi le decisioni di merito". Inoltre sono scattate le squalifiche per il Direttore Generale melandrino fino al 16 aprile "per avere, al termine della gara, assunto atteggiamento gravemente provocatorio e triviale all’indirizzo di un dirigente avversario". Squalificati per i picernesi Albadoro e Pitarresi e per i lavellesi Burzio. Nel raggruppamento I il Giudice Sportivo ha dovuto prendere provvedimenti anche per il Rotonda. Stop di tre giornate a Calandra "per avere, al termine della gara, tentato di aggredire un dirigente avversario rivolgendo contestualmente espressioni ingiuriose ai tesserati avversari". Invece sanzione di 300 euro alla società "per avere persone non identificate, al termine della gara, partecipato ad un teso confronto ingenerando un clima di tensione tanto da rendere necessario l’intervento delle Forze dell’Ordine".

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:AZ PICERNO LAVELLO ROTONDA Serie D