Montescaglioso, Abrescia: "Siamo contenti della squadra costruita" - I AM CALCIO POTENZA

Montescaglioso, Abrescia: "Siamo contenti della squadra costruita"

Saverio Abrescia
Saverio Abrescia
PotenzaEccellenza

Da più di un mese il calcio regionale è fermo e abbiamo fatto il punto della situazione in casa Montescaglioso. Ad intervenire è il direttore sportivo Saverio Abrescia che ci ha delineato come si sta vivendo attualmente la lontananza dai campi da gioco. "La situazione a Montescaglioso per il momento è statica perché stiamo fermi tutti, nonostante i ragazzi si stanno allenando a casa e hanno gran voglia di rientrare insieme al mister e tutto lo staff. Anche noi dirigenti non vediamo l'ora di iniziare questo campionato per permetterci di divertirci e fare bene. - dichiara il diesse biancazzurro - Sul blocco del campionato sono d'accordo perché è giusto fermarlo, soprattutto queste categorie, dove non c'è il pubblico e le infezioni corrono. I contagi creano seri problemi e quindi mi sembra giusto bloccarlo, in virtù di riaprirlo quanto prima, in modo più idoneo. Sperò con il ritorno dei tifosi, anche se è un po' dura visto che non ci sono altri introiti, se non quelli degli sponsor". Poi Abrescia analizza il campionato: "Per quanto riguarda il campionato di Eccellenza credo che il livello quest'anno si sia alzato molto perché sono scesi molti giocatori dalla serie D, dove è presente il Grumentum che ha confermato in squadra molti atleti dello scorso anno, acquisendone altri di categorie superiori e tutti esperti. Anche il Melfi si è rinforzato con molti atleti esperti e altre squadre si sono organizzate con giocatori di Eccellenza pugliese. Secondo me il livello si è alzato e non ho visto squadre materasso. Noi abbiamo costruito un'ottima squadra e sono entusiasta di questa opportunità a Montescaglioso perché è una delle piazze più importanti della provincia di Matera. - asserisce Abrescia - Finora era importante lavorare prima sugli uomini e poi sui giocatori. In questo mese valuteremo qualche altra situazione se c'è ne sarà bisogno. Ci riteniamo siamo soddisfatti non solo per i risultati, ma anche per l'attaccamento dei ragazzi ai colori e alla città. I nostri tifosi meritano le migliori soddisfazioni e noi ce la stiamo mettendo tutta per regalargliele".

Raffaele Capobianco

La Redazione

Leggi altre notizie:MONTESCAGLIOSO Eccellenza