Un'ingenuità costa caro al Potenza: la Vibonese passa all'85' - I AM CALCIO POTENZA

Un'ingenuità costa caro al Potenza: la Vibonese passa all'85'

Ha deciso Ambro a 5' dalla fine
Ha deciso Ambro a 5' dalla fine
PotenzaSerie C Girone C

Una grave ingenuità su calcio piazzato costa caro al Potenza. A 5' dalla fine la Vibonese passa e stacca in classifica la formazione di Capuano. Laaribi pesca in verticale Plescia che scappa alla difesa schierata lucana e prova a mettere in mezzo, respinge Brescia, ma Ambro sotto misura mette dentro. Come se non bastasse nel finale il Potenza resta in dieci per l'espulsione di Conson (che avrebbe comunque saltato la sfida di mercoledì a Palermo perché era già stato ammonito e in diffida insieme a Cianci) e non riesce ad impattare. Una partita che ormai si stava avviando a reti inviolate e persa incredibilmente nel finale. Nella prima frazione l'unica occasione da segnalare è la botta da fuori di Ricci al 19' che viene sventata con un colpo di reni da Mengoni in corner. Nella ripresa Capuano passa al 3-4-3 con Volpe e Compagnon al posto di Sandri e Panico. E' il 61' quando Compagnon impegna l'estremo difensore calabrese. Poi in 2' tra il 70' e il 72' la Vibonese sfiora il vantaggio: prima Bachini costringe Brescia al miracolo in angolo e poi Plescia per poco non trova l'eurogol dalla sinistra. Poi all'85' arriva il vantaggio che vi avevamo descritto ad inizio cronaca e al 90' la Vibonese manca il raddoppio con Laaribi che non trova il tap-in vincente su traversone di Mahrous dopo una gran giocata di Plescia.

VIBONESE 1

POTENZA 0

VIBONESE (3-5-2): Mengoni; Sciacca, Bachini, Redolfi; Mahrous, Ciotti, Tumbarello, Ambro, Laaribi, Mahrous; Plescia, Spina (83' La Ragione). A disp.: Marson, Rasi, Leone, Montagno Grillo, Mancino, Mattei, Aguì, Staropoli. Allenatore: Saffioti.

POTENZA CALCIO (3-5-1-1): Brescia;  Conson, Boldor, Coccia; Viteritti (72' Di Somma), Coppola, Sandri (46' Volpe), Iuliano (83' Fontana), Panico (50' Compagnon); Ricci, Cianci. A disp.: Santopadre, Marchegiani, Romei, Lauro, Iacullo, Spedalieri, Lorusso. Allenatore: Capuano.

ARBITRO: Pashuku di Albano Laziale(Castro-Giuggioli).

RETI: 85' Ambro.

NOTE: Espulso: 88' Conson (P). Ammoniti: Panico, Conson e Cianci (P); Laaribi (V).

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA Serie C Girone C