Il Grumentum non riesce ancora ad esordire a Matera: altro rinvio - I AM CALCIO POTENZA

Il Grumentum non riesce ancora ad esordire a Matera: altro rinvio

Debutto rinviato al XXI Settembre
Debutto rinviato al XXI Settembre
PotenzaEccellenza

Il Grumentum deve ancora rinviare il primo esordio in campionato al XXI Settembre. Dopo il rinvio della gara contro il Brienza alla seconda giornata, ne arriva un altro che si sarebbe dovuto disputare contro il Moliterno. Questa la motivazione della società grumentino-materana esposta sulla pagina Facebook dal presidente Antonio Petraglia

"Porgiamo le nostre sentite scuse alla città di Matera. Oggi doveva esserci un bell'evento, allo stadio, con la prima di campionato, alla presenza delle Autorità istituzionali e dei tifosi. Purtroppo, ieri sera tardi, verso le 22,30, arriva una notizia dalla Lega in ordine ad una presunta, non accertata, positività di un giocatore avversario, a seguito di un tampone eseguito nella giornata di ieri alla Asl di Polla (SA) i cui esiti sono sconosciuti. A fronte della richiesta last minute del team avversario del Moliterno, in una situazione di incertezza, abbiamo comunque acconsentito al rinvio per senso di responsabilità. Chiediamo ancora scusa, provvedendo al rimborso di tutti i biglietti acquistati dai tifosi in prevendita. Peraltro, sembra sia appena stato pubblicato il DPCM con misure anti Covid e ancora non si capisce bene se, da domani, e’ tutto sospeso in Italia (allenamenti e campionati dilettantistici). Grazie per l’attenzione e buona domenica a tutti in questo delicato momento, ricordando, prima a me stesso, che nella vita esiste una scala di valori e che il calcio, forse, non è al primo posto. Il Presidente Antonio Petraglia".

Biagio Bianculli