Primo successo stagionale per la Virtus: battuto il Potenza 2-1 - I AM CALCIO POTENZA

Primo successo stagionale per la Virtus: battuto il Potenza 2-1

Vittoria biancazzurra per 2-1
Vittoria biancazzurra per 2-1
BrindisiSerie C Girone C

La Virtus Francavilla batte in rimonta il Potenza nell'anticipo della 7° giornata del Girone C del campionato di Serie C e porta così a casa il primo successo stagionale. 2-1 il risultato finale in favore dei biancazzurri, con le reti di Nunzella Mastropietro che hanno di fatto vanificato l'iniziale vantaggio lucano siglato da Cianci

CRONACA - Consueto 3-5-2 per Bruno Trocini che davanti si affida al tandem composto da Mastropietro ed Ekuban, mentre si rivedono in panchina i ''gemelli del gol'' Perez e Vazquez. Dalla parte opposta 3-4-2-1 per Somma con Di Livio e Salvemini sulla trequarti a supporto dell'unico terminale offensivo che è Cianci. 

L'avvio di gara è completamente di marca Virtus, con i biancazzurri che già nel corso del 10' hanno l'occasionissima per sbloccare la partita: punizione di Nunzella a cercare Di Cosmo che viene atterrato all'interno dell'area di rigore, il direttore di gara non esita e concede la massima punizione ai padroni di casa. Dal dischetto si presenta Nunzella, Marchegiani intuisce e respinge la conclusione. Nonostante l'errore la compagine di Trocini continua a spingere e sfiora nuovamente il vantaggio nove minuti dopo: Di Cosmo dalla destra serve Ekuban a centro area che addomestica la sfera e calcia in porta, conclusione che si spegne clamorosamente sul fondo. Al 24' la Virtus trova il gol del vantaggio con Ekuban, ma l'arbitro non convalida per la posizione di offside dell'attaccante biancazzurro. Due giri di lancette più tardi va a segno Coccia per il Potenza, ma anche in questo caso il direttore di gara annulla per fuorigioco. Al 29' però, a sorpresa, i rossoblù passano in vantaggio: magistrale punizione di Cianci dai trenta metri, nulla da fare per Crispino e lucani avanti. Potenza che rimane in inferiorità numerica al 33' per l'ingenuità di Zampa che già ammonito commette un fallo di mano. Nel finale di primo tempo assedio dei padroni di casa che non trova però concretezza. All'intervallo squadre che rientrano negli spogliatoi con il Potenza in vantaggio 0-1.

Nella ripresa parte meglio la squadra di Somma che sfiora subito il raddoppio al 47' con la gran botta di Iuliano dai venti metri che sfiora il bersaglio. Al 56' il pareggio della Virtus con Nunzella che sorprende Marchegiani con un gran siluro dal limite dell'area. Trocini si gioca anche la carta Perez che un minuto più tardi rileva Zenuni. Il Potenza arretra il proprio baricentro, con i biancazzurri che col passare dei minuti prendono sempre più campo. Al 62' ecco il gol del vantaggio dei padroni di casa: cross al bacio di Franco dalla destra, si inserisce Mastropietro che da due passi buca Marchegiani. A questo punto la Virtus assume il totale controllo della partita, senza subire particolari patemi. Anzi nel finale sono i pugliesi a sfiorare il tris con i tentativi di Vazquez e Castorani che non trovano però fortuna. I biancazzurri gestiscono fino al 95' e portano così a casa il primo successo stagionale. 

IL TABELLINO DEL MATCH

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Ignazio Silvestri