Clamoroso in Coppa Promozione: escluse sia Viggiano che Tito - I AM CALCIO POTENZA

Clamoroso in Coppa Promozione: escluse sia Viggiano che Tito

Ad entrambe ko a tavolino
Ad entrambe ko a tavolino
PotenzaCoppe

Viggiano e Tito escluse dalla Coppa Italia Promozione. Secondo quanto si apprende dal comunicato ufficiale odierno, per lo schieramento irregolare dei calciatori Rocco Di Nella per i melandrini e Luigi Bellanger per i valligiani, entrambe le squadre sono state escluse dalla manifestazione con assegnazione della perdita della gara per 3-0 a tavolino. Questo è il testo: "Considerato che dalla lettura degli atti ufficiali di gara risulta che alla stessa prendevano parte due calciatori in posizione irregolare, in particolare il calciatore Di Nella Rocco della Polisportiva Tito in regime di squalifica per una gara effettiva come da C.U. n. 48 del 29.11.2019 del CR Basilicata ed il calciatore Bellanger Luigi riportato in distinta con il numero 11 dalla società Viggiano il quale, in seguito a verifiche effettuate presso l’ufficio tesseramenti di questo Comitato, non risulta tesserato per il Viggiano; delibera di non omologare il risultato conseguito sul campo e pertanto di assegnare ai sensi dell’articolo 10 comma 6 lettera a) del C.G.S. gara persa ad entrambe le squadre con il punteggio di 3-0 e di escludere entrambe le squadre dal prosieguo della manifestazione, così come previsto dal Regolamento Coppa Italia Promozione - stagione sportiva 2020/2021 - pubblicato su C.U. del CR Basilicata n. 11 dell’11.09.2020".

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:VIGGIANO TITO Coppe