Potenza, esordio vincente: 2-1 al Catanzaro con Volpe e Salvemini - I AM CALCIO POTENZA

Potenza, esordio vincente: 2-1 al Catanzaro con Volpe e Salvemini

Rigore sbagliato da Salvemini sul 2-0
Rigore sbagliato da Salvemini sul 2-0
PotenzaSerie C Girone C

POTENZA 2

CATANZARO 1

POTENZA (4-2-3-1): Brescia; Zampa, Conson, Boldor, Panico; Sandri, Iuliano; Volpe (45' st Di Somma), Ricci (33' st Nigro), Di Livio (24' st Coppola); Salvemini (24' st Baclet (45' st Cianci). A disp.: Santopadre, Viteritti, Nigro, Spedalieri, Compagnon, Iacullo, Lorusso, Gassama, Fontana. Allenatore: Somma.

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Riggio (32' pt Bayeye (14' st Cristiano 6), Fazio, Pinna; Casoli, Verna (32' pt Martinelli), Corapi, Urso (9' pt Risolo), Contessa; Carlini, Di Piazza (14' st Cusumano). A disp.: Mittica, Iannì, Brugnano, Mirarchi, Iseppon. Allenatore: Calabro.

ARBITRO: D’Ascanio di Ancona (Barone-Rinaldi)

RETI: 1' pt Volpe, 26' pt Salvemini, 29' st rig. Carlini

NOTE: al 37'pt Branduani (C) para un rigore a Salvemini. Ammoniti: Zampa, Conson e Brescia (P); Pinna (C). Angoli: 3-3. Recupero: pt 2'; st 4'.

Esordio vincente per il Potenza. Con il 2-1 sul Catanzaro la formazione di Somma brinda ai primi tre punti stagionali. Sblocca il punteggio dopo soli 40 secondi Volpe di testa sul cross di Di Livio su cui Branduani non può nulla. Il raddoppio è arrivato al 27' con Salvemini su assist di Panico e di esterno salta il diretto avversario e dal dischetto fulmina di sinistro l'estremo difensore calabrese. Sette minuti dopo il Potenza potrebbe triplicare dagli undici metri con Salvemini ma il penalty gli viene respinto da Branduani. Poi al 29' della ripresa è Carlini ad accorciare per il Catanzaro dopo esserselo procurato per un fallo commesso da Conson.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA Serie C Girone C