Melfi, Destino: "Partiti in ritardo, ma non snobbiamo la coppa" - I AM CALCIO POTENZA

Melfi, Destino: "Partiti in ritardo, ma non snobbiamo la coppa"

Andrea Destino
Andrea Destino
PotenzaEccellenza

Alla vigilia della gara di Coppa Italia, che di fatto inaugura la nuova stagione calcistica, abbiamo ascoltato l'allenatore del Melfi Andrea Destino: "Siamo partiti in ritardo. Stiamo ancora assemblando e completando l'organico. Inutile negarlo quest'impegno per noi arriva decisamente troppo presto. Non vogliamo snobbare la Coppa Italia, che resta manifestazione di assoluto prestigio, ma domani a Ripacandida, al cospetto di una formazione molto attrezzata, saremo costretti a fare di necessità virtù, pensando già all'impegno di campionato di domenica prossima. L'occasione però tornerà utile per valutare attentamente i tanti giovani che abbiamo in rosa e che avranno l'opportunità di mostrare le proprie capacità". Gioco forza il Melfi sarà costretto a rinunciare a pedine importanti, con l'intento di preparare tutti al meglio in previsione della gara di Moliterno di domenica prossima valida come prima giornata di campionato.

La Redazione

Leggi altre notizie:MELFI Eccellenza