Nella seconda amichevole il Montescaglioso cede 2-4 all'As Ginosa - I AM CALCIO POTENZA

Nella seconda amichevole il Montescaglioso cede 2-4 all'As Ginosa

Un momento dell'amichevole
Un momento dell'amichevole
PotenzaEccellenza

Seconda amichevole precampionato dal finale rocambolesco per il Montescaglioso, che cede fragorosamente nella ripresa all'arrembante Ginosa di Casale e company compagine neopromossa e sicuramente tra le favorite per un campionato di vertice. 2-4 il finale che ha visto gli jonici uscire vittoriosi dal Comunale. Inizio veemente dei biancazzurri di Dellisanti, che trovano il vantaggio al 5' del primo tempo grazie a Miraglia che si conquista un rigore dopo una bella azione siglando il vantaggio su una ribattuta corta dell'estremo ospite. Il Ginosa non resta a guardare e al 9' agguanta subito la parità con Carlucci. Partita molto equilibrata e giocata a centrocampo. Montescaglioso pimpante con Loiudice che detta i tempi a centrocampo e Abbrescia che a fa a sportellate con i difensori ospiti facendo praticamente reparto da solo con il supporto del funambolico Miraglia apparso già in buona condizione. Montescaglioso che trova meritatamente il gol del nuovo vantaggio alla mezzora con Abbrescia dopo una bella azione corale mettendo dentro il 2-1. Nella ripresa spazio a tanti cambi con il Ginosa che ne approfitta siglando tre reti negli ultimi 20' con Loconte, Camara' e Carlucci che sigla la sua personale doppietta.  Sicuramente un passo indietro rispetto alla prova con lo Spartanboys Ginosa, ma anche dovuto ai carichi di lavoro. E' calcio d'estate, la squadra è in rodaggio ed incompleta: questo ovviamente non può e non deve essere un alibi, però nemmeno deve rappresentare un allarme. L'amichevole ha rimarcato che di lavoro da fare c'e' ne, ma anche che la strada intrapresa è quella buona. Non conta il risultato e spetterà al tecnico trarre le indicazioni per portare avanti il lavoro e crescere nelle prossime settimane. Il campionato non è lontanissimo in quanto inizierà il 4 ottobre e la Coppa Italia ancor più vicina, il 27 settembre ed anche il mercato come annunciato di alto livello, dovrà dare una mano alla società che più volte si espressa in tal modo e che dovrà acquisire i tasselli mancanti. Tempo al tempo. E, poi magari, perdere d'estate, di fronte comunque ad un'ottima squadra potrebbe essere di buon auspicio. Per la cronaca si sono giocati due tempi da 40' minuti.

Raffaele Capobianco

La Redazione

Leggi altre notizie:MONTESCAGLIOSO Eccellenza