Contributo di 1 milione di euro dalla Giunta Regionale allo sport - I AM CALCIO POTENZA

Contributo di 1 milione di euro dalla Giunta Regionale allo sport

Lo ha annunciato l'assessore Cupparo
Lo ha annunciato l'assessore Cupparo
PotenzaRubriche

La Giunta della Regione Basilicata – come già annunciato nei giorni scorsi dall'Assessore Franco Cupparo (che ha la delega allo Sport) – ha approvato l’Avviso Pubblico ”Misure di sostegno per gli operatori del settore dello sport. Contributo a fondo perduto” per una dotazione complessiva di 1 milione di euro.

Lo tsunami Coronavirus – sottolinea Cupparo  rischia di travolgere lo sport in modo irreparabile. La nostra realtà sportiva regionale è costituita da decine di associazioni che svolgono un ruolo insostituibile ai fini educativi, del benessere, dell’inclusione sociale e del turismo. Si tratta di enti che sopravvivono grazie alla passione, all'impegno, al sacrificio. Bisogna, quindi arricchire l’offerta finanziando tutte quelle attività sportive e strutture impiantistiche che, oltre alla loro funzione principale, possono diventare luoghi di spettacolo e di intrattenimento. Le Associazioni, inoltre, continuano a sostenere costi di gestione fissi: canoni di locazione degli impianti, rate di mutui contratti per l’acquisto di attrezzature, costi per le utenze elettriche e idriche, assicurazioni, ecc… La Regione Basilicata con questo Avviso Pubblico prevede “Iniziative in favore dello sport” che si rivolgono alle ASD/SSD” dilettantistiche, affiliate alle Federazioni sportive e iscritte al registro del CONI e CIP . Tale contributo verrà erogato direttamente a tutte le ASD/SSD attive al 31/12/2019 che ne faranno richiesta”. Questi i tipi di contribuiti ammessi: Affiliato alle Federazioni, massimo euro 1000; Affiliato alle Discipline Associate, massimo euro 500; Affiliato ad Enti di Promozione, massimo euro 500.

Il presidente del Comitato Regionale della Lnd Basilicata, Piero Rinaldi, esprime piena soddisfazione per una decisione che viene incontro alle esigenze del mondo sportivo dilettantistico in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo.

Fonte LND Basilicata

La Redazione