Il Picerno ribalta il Rende con un secco 3-0 ed è salvo ai play-out - I AM CALCIO POTENZA

Il Picerno ribalta il Rende con un secco 3-0 ed è salvo ai play-out

L'esultanza di Esposito (ph Az Picerno)
L'esultanza di Esposito (ph Az Picerno)
PotenzaSerie C Girone C

La salvezza tanto aspettata è arrivata. Il Picerno ribalta l'1-0 dell'andata e con un secco 3-0 manda il Rende in serie D. La formazione di Giacomarro raggiunge la permanenza al suo primo anno tra i professionisti confermando di aver meritato i 14 punti di vantaggio in campionato sui calabresi. La gara si sblocca dopo 80 secondi con l'autorete di Origlio su cross di Esposito. Il raddoppio giunge da parte dello stesso capitano con una prodezza che mette al sicuro il risultato al 23'. Il Rende resta in dieci al 7' della ripresa per l'espulsione di Vitofrancesco e tre minuti più tardi è Pitarresi a siglare la rete del tris che regala la certezza della salvezza.

PICERNO 3

RENDE 0

PICERNO (3-5-2): Pane; Priola, Zaffagnini (44’ st Cecconi), Squillace; Vanacore, Pitarresi, Vrdoljak (36’ st Romizi), Kosovan, Guerra (25’ st Melli); Santaniello (36’ st Ripa), Esposito (25’ st Nappello). A disp.: Summa, Fontana, Ferrani, Cavagnaro, Donnarumma, Brumat. Allenatore: Giacomarro.

RENDE (3-4-3): Savelloni; Germinio, Nossa, Bruno (16’ st Negri); Vitofrancesco, Collocolo (16’ st Scimia), Loviso, Navas (1’ st Fornito), Origlio (1’ st Blaze); Vivacqua (38’ st Boito), Giannotti. A disp: Palermo, Borsellini, Ampollini, Cipolla, Libertazzi, Regnante. Allenatore: Rigoli.

ARBITRO: D’Ascanio di Ancona (Cortese - Micaroni).

RETI: 2 ’pt (aut.) Origlio, 24’ pt Esposito, 10’ st Pitarresi.

NOTE: Gara a porte chiuse. Amm: Pitarresi (P); Giannotti, Collocolo e Negri (R). Espulso Vitofrancesco (R) al 6’ del st per doppia ammonizione. Angoli: 4-0 per il Rende. Recupero: pt 2'; st 4'..

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:AZ PICERNO Serie C Girone C