Ripacandida, soddisfatto il presidente Anastasia per il quinto posto - I AM CALCIO POTENZA

Ripacandida, soddisfatto il presidente Anastasia per il quinto posto

Una formazione del Ripacandida
Una formazione del Ripacandida
PotenzaEccellenza

A tre mesi ed oltre dallo stop del campionato, lo scorso 22 giugno si sono ufficializzate le promozioni e le retrocessioni per la stagione calcistica 2019/2020. Il Ripacandida, a nome del presidente Michele Anastasia, è soddisfatta del quinto posto conquistato: "Infinite congratulazioni e un grande in bocca al lupo al Lavello, vincitrice del campionato e al Rotonda meritatamente ripescata, per l'approdo nel campionato nazionale di serie D. Un grande abbraccio agli amici del Latronico Terme, per la dolorosa retrocessione in Promozione, con l'augurio di un pronto ritorno nel campionato di Eccellenza. La fine di una stagione calcistica impone riflessioni e analisi, che devono necessariamente portarci a tirare le somme su quanto di buono e di meno buono si è fatto nel corso della stagione agonistica. A mio avviso credo di poter affermare, senza paura di essere smentito, che il secondo campionato di Eccellenza del Ripacandida resterà negli annali calcistici del nostro paese. I numeri parlano chiaro, chiudiamo la stagione al quinto posto solitario in classifica in piena zona play-off, con il terzo miglior attacco del campionato, alle spalle delle neopromosse Lavello e Rotonda. Un risultato senza dubbio esaltante per un paese come Ripacandida, che rappresenta la più piccola realtà, in termini demografici ovviamente, del massimo campionato di calcio lucano. Risultati che ci rendono orgogliosi del lavoro svolto e del bel gioco espresso, che ha fatto divertire i tanti tifosi accorsi ogni domenica al San Donatello. Ci tengo a precisare che i risultati raggiunti non ci appagano, bensì ci stimolano a fare sempre meglio e a puntare sempre più in alto. Voglio rivolgere un sentito e caloroso ringraziamento a tutti i dirigenti e collaboratori che hanno dato il loro grande contributo per raggiungere questi risultati. Un grande ringraziamento al mister Carmine Cassese, e ai suoi collaboratori Antonio Lettieri e Gianluca Fortuna, per il magistrale lavoro svolto in campo e negli spogliatoi, e per il bel gioco visto in campo. Grazie infinite ai nostri stupendi tifosi che la domenica con il loro calore hanno condiviso sia i momenti di gioia che di delusione di noi tutti. Un immenso ringraziamento agli artefici principali di questa grande avventura, ai nostri meravigliosi ragazzi che ogni domenica hanno messo in campo anima e cuore per portare in alto i colori biancoverdi del Ripacandida. Grazie, grazie, grazie di cuore a tutti voi e un arrivederci presto sul magnifico manto erboso del San Donatello per il prossimo campionato di Eccellenza".

Lorenzo Zolfo - Il Quotidiano del Sud edizione Basilicata

La Redazione

Leggi altre notizie:RIPACANDIDA Eccellenza