Il Comune di Potenza sarà Città Europea dello Sport anche nel 2022 - I AM CALCIO POTENZA

Il Comune di Potenza sarà Città Europea dello Sport anche nel 2022

Estesa di un anno l'attività a Potenza
Estesa di un anno l'attività a Potenza
PotenzaRubriche

Dopo una fitta serie di colloqui avuti con l’ACES, Federazione delle Capitali e delle Città europee dello Sport, è stato deciso che Potenza sarà "Città Europea dello Sport" anche nel 2022. A darne notizia il sindaco Mario Guarente, l’assessore allo sport Patrizia Guma e i consiglieri di maggioranza. “In seguito al lockdown e alle criticità generatesi a seguito della pandemia che stiamo purtroppo vivendo, – evidenziano in una nota congiunta – dopo aver svolto tutte le valutazioni del caso, già dal mese di marzo, abbiamo avviato una fitta interlocuzione con l’ACES, volta a individuare una soluzione che ci consentisse di proseguire a vedere, nel prestigioso riconoscimento europeo offerto alla nostra città, una grande occasione. Nei giorni scorsi l’ACES ha ufficialmente autorizzato la nostra città all’estensione della nomina per tutto l’anno 2022. Ciò comporterà che, pur continuando a essere Città Europea dello Sport 2021 (così dovrà essere sempre citata), Potenza sarà autorizzata a estendere le attività previste anche nel corso del 2022, purché il programma abbia inizio entro la fine dell’anno 2021. Una notizia che non può non rendere gioiosi noi e l’intera comunità potentina, consentendoci la possibilità di portare avanti il lavoro iniziato e, soprattutto, di porre rimedio alle difficoltà economiche e organizzative generate dal periodo estremamente difficile che stiamo affrontando”.

Fonte Comune di Potenza

La Redazione

Leggi altre notizie:POTENZA Rubriche