Il Paternicum mantiene il +7 sul San Cataldo con Petrocelli nel finale - I AM CALCIO POTENZA

Il Paternicum mantiene il +7 sul San Cataldo con Petrocelli nel finale

Il Paternicum corsaro a Lavello
Il Paternicum corsaro a Lavello
PotenzaPromozione

E' un guizzo di Petrocelli a permettere al Paternicum di espugnare il Pisicchio e di mantenere i sette punti di vantaggio sul San Cataldo che espugna il Principe di Piemonte. La capolista piega a 7' dalla fine lo Sporting Lavello, così come la più immediata inseguitrice riesce a superare il Viribus Potenza a 10' dalla conclusione con Ricci dopo il botta e risposta tra Sabato e Tolve. La seconda della classe stacca così l'Elettra Marconia che viene battuta dal vicefanalino di coda Avigliano a 2' dal termine con Troiano dopo le reti di Libonati e Gialdino. A far compagnia agli jonici è l'Oraziana Venosa, che con un poker agganciano il terzo posto con doppio Salcino, Lotumolo e Minutiello con un poker nella prima frazione al Tito (Santarsiero nella ripresa). Conferma il quinto posto il Marmo Platano con la doppietta di Antohi e Grieco che ribaltano il vantaggio dell'Atletico Rapone con Corazzelli. Speranze play-off per l'Atletico Montalbano che sbanca Miglionico con doppio Mele, mentre la Raf Vejanum cala la cinquina al Moving on the Green Banzi (De Sario e autogol di Berardone) con la doppietta di Salera, Milano, Santalucia e rigore di Picaro. Solo un pari tra Santarcangiolese e Oppido: apre Basilio per gli ospiti, risponde Basilio per gli ospiti.

Biagio Bianculli