Exploit del Picerno a Rieti con Santaniello su rigore a 4' dalla fine - I AM CALCIO POTENZA

Exploit del Picerno a Rieti con Santaniello su rigore a 4' dalla fine

Il rigore di Santaniello (ph Az Picerno)
Il rigore di Santaniello (ph Az Picerno)
PotenzaSerie C Girone C

Vittoria di rigore per iniziare bene l'anno. Dopo cinque partite senza successi, il Picerno espugna Rieti e acuisce la crisi della formazione laziale sempre più ultima, specialmente dopo i quattro punti di penalizzazione inflitti ieri dalla giustizia sportiva. Ci pensa Santaniello a trasformare il penalty, il primo dagli undici metri, l'ottavo stagionale, per consentire ai melandrini di riprendere la confidenza con i tre punti lontano da casa che mancavano da quattro mesi. Anche in quel caso, sempre nel Lazio, sul campo della Viterbese, alla terza giornata nel migliore momento della squadra di Giacomarro. Sono ora due le lunghezze dalla salvezza diretta per il Picerno che può riprendere la corsa permanenza.

RIETI (4-3-3): Addario; Tiraferri, Aquilani, Celli, M. Esposito; Tirelli, C. Esposito, Serena (29' st Arcaleni); De Paoli, Beleck, De Sarlo (17' st Russo). A disp.: Pegorin, Arcaleni, Granata, Russo, Sette, Del Regno, Poddie, Bartolotta, Zona, Nallo, Giordano. Allenatore: Roberto.

PICERNO (3-5-2): Pane; Priola, Fontana, Lorenzini; Melli (28' st La Vigna), Kosovan, Vrdoljak, Calamai (21' st Pitarresi), Guerra; Nappello (21' st Santaniello), Esposito (28' st Cecconi). A disp.: Cavagnaro, Pitarresi, La Vigna, Ripa, Zaffagnini, Ruggieri, Donnarumma, Cecconi, Montagno, Squillace. Allenatore: Giacomarro.

ARBITRO: Emmanuele di Piza (Micaroni-Feraboli).

RETI: 41' st (rig.) Santaniello.

NOTE: Ammoniti: De Sario e M. Esposito (R). Recupero: pt 0'; st 4'.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:AZ PICERNO Serie C Girone C