Gli arbitri della sezione di Sala Consilina ospiti al CTF di Viggiano - I AM CALCIO POTENZA

Gli arbitri della sezione di Sala Consilina ospiti al CTF di Viggiano

La squadra degli arbitri salesi
La squadra degli arbitri salesi
PotenzaFocus

Si è svolto ieri presso l'Antonio Coviello di Viggiano il consueto raduno tecnico–regolamentare-associativo degli arbitri della sezione AIA di Sala Consilina in vista della nuova stagione che sta per iniziare.

Ospiti della comunità lucana, famosa per essere la sede della Madonna Nera, protettrice della Basilicata, gli arbitri valdianesi hanno dedicato la giornata sia alla preparazione tecnica ed atletica sia alla visita di una realtà, quella viggianese, che negli ultimi anni rappresenta un centro propulsivo per religione, tradizioni, cultura e sport.

Nella mattinata presso il Centro Tecnico Federale, sul manto erboso del campo sportivo situato all'interno di un complesso ben più ampio costituito da piscina coperta, campi da calcio a 5 e campo di tennis in altura e completamente immersi nel verde, si sono svolte le consuete prove atletiche che hanno visto alcuni arbitri mettersi in mostra per capacità ed allenamento.

Dopo un piccola pausa pranzo utilizzata anche per visitare la basilica pontificia e il Santuario della Madonna Nera, il museo dell’arpa viggianese e le famose statue di bronzo presenti nella piazza di Papa Giovanni, nel pomeriggio i lavori sono proseguiti nella Sala Convegni del Mercato Coperto mediante lo studio delle nuove modifiche regolamentari curate dall’AB Salvatore Russo della sezione di Sapri, componente del settore tecnico regionale, e dalle disposizioni dell’organo tecnico regionale a cura del AB Gennaro Leone della sezione di Salerno, oltre alla presenza di alcuni esponenti delle maggiori categorie nazionali.

Grande soddisfazione per la manifestazione è stata manifestata dal sindaco della comunità al quale, in segno di gratitudine e di riconoscenza, gli arbitri della sezione di Sala Consilina consegnavano una teca con la maglia ufficiale degli arbitri di calcio con una dedica speciale per tutta l’Amministrazione Comunale.

Al termine dei lavori il consueto saluto del Presidente della sezione salese Gianpiero Cafaro il quale ha manifestato tutta la propria soddisfazione per l’evento dichiarando che “ la nostra Sezione, seppur piccola, rappresenta una realtà di tutto rispetto, che non lesina di associare la pratica dello sport all'impegno sociale ed alla cultura religiosa. Diverse sono state infatti le iniziative che negli ultimi anni ha visto l’attiva partecipazione dei nostri ragazzi in un’ottica di crescita sociale oltre che sportiva. L’odierno raduno, realizzato in una comunità attenta alle esigenze sociali e sportive dei propri cittadini, rappresenta una continuità nella programmazione di questo consiglio direttivo sezionale: formare arbitri dotati di un’importante considerazione sociale”.

Biagio Bianculli