Il Potenza cade con un tris a Pisa Finisce la Coppa Italia Tim Cup - I AM CALCIO POTENZA

Il Potenza cade con un tris a Pisa Finisce la Coppa Italia Tim Cup

I tifosi del Potenza a Pisa
I tifosi del Potenza a Pisa
PotenzaCoppe

Il Potenza si ferma al secondo turno preliminare. La formazione di Raffaele cade sotto i colpi del Pisa, che affronterà il Bologna nella fase successiva. Passa un minuto dopo quando i toscani colpiscono la traversa con Marconi su cross di Belli. I padroni di casa sfiorano il vantaggio ancora con Masucci e Marconi. Poi il Pisa sblocca il punteggio con Marconi quando al 43' si libera di Sales ed infila all'angolino. Ad inizio ripresa i nerazzurri raddoppiano all'8' con Masucci su un errato disimpegno di Ioime. Infine al 26' il Pisa chiude con Aya che di testa inzucca dentro sulla punizione di Minessi. Il Potenza esce comunque tra gli applausi dei suoi 300 tifosi al seguito all'Arena Garibaldi.

PISA 3

POTENZA 0

PISA (3-5-2): Gori; Aya, De Vitis (29' st Liotti), Benedetti; Belli, Verna, Gucher, Minesso, Lisi; Masucci (13' st Pesenti), Marconi (22' st Moscardelli). A disp.: D'Egidio, Birindelli, Siega, Izzillo, Meroni, Marin, Liotti, Pinato, Asencio, Fischer. Allenatore: D'Angelo.

POTENZA (3-4-3): Ioime; Sales, Giosa, Emerson; Viteritti, Dettori, Iuliano, Sepe; Isgrò (25' st Coppola), Ferri Marini (18' st Murano), Arcidiacono (32' st Arcidiacono). A disp.: Breza, Brescia, Panico, Piccinni, Ricci, Nembot, Di Somma, Silvestri, Longo, Square. Allenatore: Raffaele.

ARBITRO: Baroni di Firenze.

RETI: 43' pt Marconi, 8' st Masucci, 26' sy Aua

NOTE: Ammonito: Sales (P). Angoli 4-0 per il Potenza. Recupero: pt 2'; st 3'. Spettatori: 3.810 euro per un incasso di 43918 euro.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA Coppe