Grumentum, Finamore: "I giocatori di categoria facilitano l'approccio" - I AM CALCIO POTENZA

Grumentum, Finamore: "I giocatori di categoria facilitano l'approccio"

Antonio Finamore
Antonio Finamore
PotenzaSerie D

Applicato, organizzato, affamato. Antonio Finamore sceglie questi tre aggettivi per spiegare come dovrà essere il suo Grumentum Val d'Agri. E' presto parlare di moduli anche se: "E' un concetto ormai superato, si ragiona per principi con i quali verrà organizzata la squadra. La disposizione geometrica sul campo avviene dopo l'evoluzione dinamica del gioco, in base alle tue idee, a quelle dell'avversario e gli spazi e il tempo con cui la palla si muove. In questo momento il Grumentum e' un puzzle da ricostruire, sabato arriveranno altri pezzi. La società sta lavorando senza risparmiarsi per consegnarmi la rosa al completo per il raduno del 21, siamo una neopromossa che si sta allestendo da zero e ogni giorno può essere determinante per raggiungere quella coesione necessaria per disputare un campionato così impegnativo". Qualche anticipazione sul mercato: "Sicuramente questo fine settimana ci sarà la definizione di alcuni ruoli chiave che riteniamo fondamentali per la costruzione della squadra e sono un altro centrocampista e un centrale di difesa. La società sta mantenendo stretti i legami e le relazioni con i vari interlocutori, dagli agenti di mercato alle società e ai responsabili dei settori giovanili di squadre professionistiche". Il Grumentum è chiamato a sfatare il tabù delle neopromosse: "Avere giocatori di categoria sicuramente facilita nell'approccio al torneo ma chiaramente non basta solo questo perché alla fine in campo ci va una squadra e quindi il giusto connubio sarebbe avere calciatori di esperienza e più giovani con la stessa esperienza con la stessa voglia di fare bene".

Nicola Signoretti

La Redazione

Leggi altre notizie:GRUMENTUM VAL D'AGRI