Brienza, Di Vincenzo: "Resto per il gran rapporto con il presidente"

Giovanni Di Vincenzo
Giovanni Di Vincenzo

Dopo due anni ha ritrovato l'Eccellenza e lo farà ancora con il Brienza. Il portiere e capitano dei melandrini Giovanni Di Vincenzo, che ieri sera al Gran Galà del Calcio Lucano di Sant'Angelo Le Fratte, ha espressamente dichiarato di restare per un'altra stagione, si è concesso per un'intervista per parlare di presente e futuro. "Mi ha spinto a rimanere a Brienza il gran rapporto che si è creato con il presidente Margherita che va oltre gli schemi calcistici. - esordisce l'estremo difensore biancazzurro -  E' una persona umile, passionale generosa e serissima. Poi la voglia di continuare è stata dettata da quanto di buono abbiamo raccolto nell'annata appena conclusa raggiungendo l'Eccellenza e la vittoria della Coppa Italia, e per l'ambiente che si è creato. Infatti buona fetta dei tifosi si è riavvicinata e questo fa molto piacere". L'attenzione si sposta sulla prossima stagione: "Ora è presto per parlare di obiettivi stagionali perché la società si sta ancora organizzando per capire come e dove muoversi. - sottolinea Di Vincenzo - Sicuramente dopo un salto di categoria, è giusto andare cauti e valutare bene tante cose e tenersi stretta la categoria a mio avviso. Poi conoscendo il presidente sicuramente ci terrà a fare bella figura -prosegue il capitano burgentino - Ho dato un'occhiata alle 16 squadre che ci saranno e certamente sarà un campionato bello e difficile. Inevitabilmente sarà più equilibrato dell'anno appena concluso secondo me, ma anche per questo discorso è presto. L'Eccellenza mi è mancata tanto e raggiungerla di nuovo con questa squadra dopo due anni è stato davvero bello". La conclusione di Di Vincenzo sul premio ottenuto ieri: "Avere riconoscimenti per quello che si svolge, fa sempre molto piacere e questo vuol dire che lo si esegue in maniera corretta. Ringrazio chi mi ha votato e ha ha permesso che vincessi il premio di miglior portiere della Promozione. - aggiunge il portiere del Brienza - Sopratutto volevo fare i complimenti all'organizzazione per la bella serata del gran gala del calcio lucano tenutasi a Sant'Angelo Le Fratte. Queste  manifestazione fanno sempre bene e aiutano a crescere il calcio in generale e in questo caso quello Lucano. Complimenti davvero".

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:BRIENZA