Marzano: "10 anni da allenatore mi hanno aiutato a crescere tanto"

Marcello Marzano
Marcello Marzano

Al decimo anno da allenatore, il tecnico pugliese Marcello Marzano traccia il suo primo bilancio della carriera. Si è concesso alla nostra testata per una chiacchierata dove ha voluto esternare le sue emozioni tra campo e panchina. Marzano esordisce così: "Siamo arrivati alla fine di quest'altro anno sportivo e posso affermare che sono soddisfatto del lavoro svolto in questi primi 10 anni che alleno e sicuramente sono cresciuto tanto. - rimarca il tecnico jonico - Soprattutto riuscire ad arrivare ad allenare nei professionisti mi ha fatto crescere sia dal lato umano che sportivo come allenatore ma sicuramente ho ancora tanta voglia di migliorarmi. Ho avuto il privilegio di poter studiare nei corsi di Coverciano al Centro Tecnico Federale con relatori-allenatori di un certo livello come Marco Baroni, Stefano Bonaccorso, Francesco D'Arrigo per citarne qualcuno e ho avuto il privilegio di osservare gli allenamenti di Sarri ai tempi dell'Empoli, e di Conte e Grosso ai tempi della Juventus rispettivamente prima squadra e Primavera e tanti altri ma non voglio dilungarmi. - prosegue Marzano - Tutto questo mi ha permesso di capire e di vedere il calcio con un ottica diversa da quella che avevo in precedenza. Sono un allenatore con tanta fame come si suol dire, e con molta passione mi dedico a 360° a questo lavoro. Sono sempre pronto ad affrontare nuove sfide con molta voglia con nuovi stimoli e nuovi obiettivi da raggiungere e ad assumermi sempre le mie responsabilità per quello che concerne questo lavoro - conclude l'allenatore tarantino. - Comunque siamo sempre sul pezzo, adesso mi godo un meritato riposo e la mia famiglia aspettando di valutare quelle che saranno le possibilità future".

Biagio Bianculli