Potenza, Bacio Terracino vale il 5° posto: ai play-off c'è il Rende

Il matchwinner Antonio Bacio Terracino
Il matchwinner Antonio Bacio Terracino

Il gol partita di Bacio Terracino al terzo minuto di recupero del primo tempo vale l'aritmetico quinto posto in classifica. Piegata la Vibonese e il Potena domenica troverà il Rende, prima squadra battuta in campionato, nell'esordio in panchina di Raffaele. La prima offensiva è della formazione ospite quando al 12' Ciotti cerca di mettere al centro senza trovare compagni. I padroni di casa replicano con Bacio Terracino al 22' il quale non è veloce nel calciare in porta. Nove minuti dopo Matera calcia fuori su punizione e poco dopo Giosa trova la parata decisiva di Zaccagno. Poi al terzo minuto di recupero la rete di Bacio Terracino che controlla la sfera e deposita in fondo al sacco. Nella ripresa è sempre il Potenza a cercare il raddoppio e per poco Murano non riesce a trovarlo. Il Potenza controlla la gara e non rischia. Così a fine gara la squadra di Raffaele festeggia la miglior posizione possibile per disputare il primo turno dei play-off del girone C.

POTENZA 1

VIBONESE 0

POTENZA (3-4-3): Ioime; Sales, Giosa, Emerson; Guaita (34’ st Longo), Matera (25’ st Piccinni), Coppola, Panico; Bacio Terracino (48’ st Di Modugno), Murano (24’ st Lescano), Ricci (47’ st Di Somma). A disp.: Breza, Mazzoleni, Malino, Dettori, Sepe, Genchi. Allenatore: Raffaele. 

VIBONESE (4-3-2-1): Zaccagno; Ciotti (16’ st Franchino), Altobello, Silvestri, Tito; Rezzi, Donnarumma (39’ st D’Agostino), Scaccabarozzi (1’ st Raso); Melillo (39’ st Buonocore), Taurino (33’ pt Filogamo); Bubas. A disp.: Mengoni, Malberti, Obodo, Allegretti, Camilleri, Collodel, Maciucca. Allenatore: Orlandi.

ARBITRO: Giordano di Novara.

RETE: 48’ pt Bacio Terracino (P).

NOTE: Ammoniti: Murano, Giosa E Lescano (P); Donnarumma (V). Angoli: 10-0 per il Potenza. Recupero: pt 3'; st 3'. Spettatori paganti, con 1638 abbonati, incasso di 33mila euro.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA