Workshop a Picerno il 3 maggio con Mimmo Giacomarro relatore

Domenico Giacomarro del Picerno
Domenico Giacomarro del Picerno

"La favola del AZ Picerno raccontata agli allenatori da mr Domenico Giacomarro. Il workshop di AIAC MATERA".

La metodologia che ha costruito la favola dell'AZ Picerno, vincitore del girone H di Serie D, raccontata agli allenatori lucani venerdì 3 maggio. 

I tecnici dalle 14.30 potranno assistere alla seduta di allenamento guidata da mr Domenico Giacomarro. L'allenatore siciliano, condottiero indiscusso della squadra picernese, incontrerà subito dopo i tecnici nella sala stampa dello stadio "Donato Curcio" di Picerno, dove racconterà la sua filosofia di calcio ed i metodi per allenarla.

L'evento organizzato da AIAC Matera è il secondo appuntamento dell'iniziativa organizzata in memoria di mr Tonio Catalano, legato alle vicende sportive del AZ Picerno. A lui e' intitolata la sala stampa dove, al termine della sezione di campo, gli allenatori incontreranno lo staff della squadra. Lì, alla presenza dei massimi dirigenti locali, AIAC consegnerà alla famiglia Catalano un dono in ricordo del collega scomparso.

Mr Domenico Giacomarro, a proposito del suo workshop: "È una iniziativa sicuramente positiva, che apre al confronto tra allenatori. Al termine di questa stagione indimenticabile, condividero' con gli allenatori della Basilicata, i principi che abbiamo costruito giorno dopo giorno sul campo, e che ci hanno permesso di realizzare uno score davvero importante, registrando prestazioni da miglior difesa e miglior attacco. A inizio stagione eravamo una buona squadra, che con il lavoro e la dedizione quotidiana, seguendo il metodo proposto, ha acquisito fiducia nei suoi mezzi, scrivendo una pagina indelebile nella storia del calcio lucano."

Antonio Finamore, AIAC Matera: "Questo appuntamento si inquadra nelle attività che insieme a Domenico Ranieri, commissario AIAC Basilicata, continuiamo ad organizzare per tutti gli allenatori della regione. Inoltre alla funzione di tutela, l''associazione è presente con eventi che promuovono la formazione continua dei tecnici. Il confronto e la condivisione delle esperienze sono il volano per la crescita degli allenatori in Basilicata e non solo. Insieme si può dare un sostanziale contributo alla crescita del movimento calcistico regionale."

La Redazione