Ripresi i lavori al Federale: per fine maggio look nuovo - I AM CALCIO POTENZA

Ripresi i lavori al Federale: per fine maggio look nuovo

Lavori in corso al Federale
Lavori in corso al Federale
PotenzaFocus

POTENZA – Da qualche giorno sono ripresi i lavori al Campo Federale di Potenza, storico luogo sportivo del Capoluogo che dopo un’attesa di tantissimi anni pare sia vicinissimo al momento in cui potrà dotarsi di un manto erboso in erba sintetica che potrà accogliere tutti i calciatori e i club di Potenza e del circondario. Dopo una pausa la scorsa settimana operai, ruspe e automezzi hanno ripreso a far sentire la loro presenza nell'area alle porte del Capoluogo. “I lavori sono ripresi – commenta il presidente del Cr Basilicata, Piero Rinaldi – dopo un’interruzione dovuta al maltempo perché in buona sostanza abbiamo avuto due mesi con cattive condizioni meteo che hanno ostacolato la prosecuzione dei primi interventi che erano stati messi in opera. Da una settimana sono ripresi i lavori e già si iniziano a vedere i primi segni di un lavoro a tempo pieno e si prevede che per fine maggio e i primi di giugno sarà possibile completare l’opera”. Una riunione nei giorni scorsi all'interno del CrB ha segnato la ripresa dei lavori come lo stesso Rinaldi precisa: “Ci siamo incontrati con la direzione dei lavori, con l’impresa appaltatrice. E’ stato fatto il punto sullo stato dei lavori e gli interventi da attuare per ovviare ad alcune risibili difficoltà”. Gli interventi riguarderanno la posa del manto artificiale che poggerà su un sottofondo “che dell’opera è forse la parte più importante” dice Rinaldi. Si provvederà a porre un’adeguata recinzione oltre alla costruzione di quattro torri-faro con un impianto a norma ed estremamente moderno e sono previsti dei lavori agli spogliatoi soprattutto per quanto riguarda il rifacimento del tetto. “Per quanto riguarderà la tribuna – precisa Rinaldi – per adesso non verranno fatti lavori. Appena saranno disponibili dei fondi sicuramente subirà degli interventi anch'essa. Interventi che però per adesso non sono previsti”. Il Cr Basilicata in questi giorni ha ottenuto il comodato della struttura per 30 anni e dunque per questo lasso di tempo il calcio lucano sarà in possesso del titolo autorizzativo per la struttura che ha visto crescere tante generazioni di calciatori potentini e che racchiude nel suo perimetro storie, volti e emozioni di anni interi di calcio lucano. Potenza, dunque, presto potrà riavere di nuovo il suo “campo Figc”.

Ufficio Stampa Figc Basilicata 

La Redazione