Eccellenza, la top 11 della ventesima giornata

Domenico Lavecchia del Real Senise
Domenico Lavecchia del Real Senise

Nella top 11 della ventesima giornata di Eccellenza sono tre le squadre ad inserire due elementi ciascuno. Sono il Grumentum Val d'Agri diventato capolista dopo l'exploit con sorpasso in vetta a Melfi, il Lavello corsaro a Tolve e il Moliterno vicinissimo alla salvezza con il secondo successo interno di fila sull'Avigliano. Tra i pali il portiere più decisivo è stato Villa del Ripacandida, mentre chiude il bunker difensivo Toglia della Vultur. In attacco il tridente è composto da Parisi del Ferrandina alla prima doppietta in campionato, Lavecchia del Real Senise che con un bis ha permesso di ritrovare i tre punti dopo un mese e mezzo e Grittani del Montescaglioso tornato a sbloccarsi dopo 10 mesi, segnando su rigore come l'8 aprile 2018, alla Murese, ultima squadra perforata.

PORTIERE: Villa (Ripacandida)

DIFENSORI: Toglia (Vultur), Vaccaro (Moliterno), Ambrosecchia (Grumentum Val d'Agri), D'Italia (Lavello)

CENTROCAMPISTI: Milano (Grumentum Val d'Agri), V. Pascuzzo (Moliterno), Pietragalla (Lavello)

ATTACCANTI: Parisi (Ferrandina), Lavecchia (Real Senise), Grittani (Montescaglioso)

Biagio Bianculli