Lorusso lascia il Lavello: "4 anni importanti Un giorno ci rivedremo"

Lorusso con la maglia del Lavello
Lorusso con la maglia del Lavello

Dopo quattro anni e mezzo l'esterno d'attacco Gabriele Lorusso non è più un calicatore del Lavello. Il fantasista è già in contatto con altre due società della zona del Vulture Melfese che gli stanno facendo la corte e a giorni si conoscerà il nome della sua nuova squadra. Questo il suo pensiero sull'addio al Lavello: "Quattro anni e mezzo non possono concentrarsi in poche righe, forse neanche in un libro. Anni di emozioni, di tante gioie e di pochi ma intensissimi dolori non si possono riassumere a parole. - esordisce Lorusso - Ma per questi anni a Lavello, c’è certamente qualcosa che posso fare: dire grazie. Grazie alle persone che davvero mi hanno voluto bene e mi hanno aiutato a crescere dirigenti, allenatori, magazziniere e ultras, oltre  a tutte quelle persone che sono rimaste nell'ombra e hanno fornito un contributo essenziale per me. - conclude l'attaccante - Grazie soprattutto ai miei compagni di squadra che sono stati in questi anni come una seconda famiglia".

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:LAVELLO