Il Brienza diventa "illegale": preso Costanzo Campagna acquisti chiusa

Costanzo con il presidente Margherita
Costanzo con il presidente Margherita

Con Mattia Costanzo la campagna acquisti è davvero chiusa. In un mese il Brienza conclude tutte le trattative di mercato e manda un segnale definitivo al campionato di Promozione del ruolo che andrà ad intraprendere. A meno di clamorose rinunce da parte di qualche atleta per motivi varii, l'ultimo colpo va a disegnare una squadra "illegale", che deve per forza di cose vincere il campionato. L'attaccante di Atena Lucana arriva dal Campagna, dove giocava insisme all'altro acquisto Spinelli, ufficializzato ieri. Dalla giornata odierna nè società nè squadra avranno più alibi. Ora ci sono tutte le carte in regola per dominare il torneo, a differenza della passata stagione, dove alcuni elementi sono venuti meno dopo aver dato diverse parole. Margherita ha consegnato a Gerardi, con concorso di Giuzio, calciatori superiori alla media, ed anche per questa ragione sarà vietato fallire nel torneo cadetto regionale.

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:BRIENZA