Calciomercato LIVE

Tolleranza zero per chi lede la reputazione e l'onorabilità del CRB

Un ufficio controllerà i comportamenti
Un ufficio controllerà i comportamenti

Sono state diverse le segnalazioni di tipo "lesivo" pervenute al Comitato Regionale di Basilicata in questa stagione calcistica. Per questa ragione nella mattinata di oggi il Consiglio Direttivo della Figc lucana ha preso la decisione che ci sarà "tolleranza zero" verso chi non rispetterà la reputazione e l'onorabilità dello stesso ente. Questo il contenuto del comunicato: "Rilevato che nel corso della presente stagione sportiva si sono constatate condotte lesive della reputazione e della onorabilità degli organi federali di questo Comitato, diffuse su striscioni, sui social media e sugli organi di stampa, si rende noto che tali comportamenti, saranno monitorati da un ufficio e non saranno più tollerati. Motivo per cui, oltre ai provvedimenti che saranno adottati dagli Organi di Giustizia Sportiva e denunciati alla Procura Federale per gli appartenenti all’ordinamento federale, questo Comitato Regionale si attiverà al fine di denunciare gli autori delle dette condotte dinanzi alle competenti Autorità Giudiziarie ordinarie".

Biagio Bianculli