Calciomercato LIVE

Il Giudice Sportivo si abbatte sull'Oraziana Venosa: due squalificati

Oraziana Venosa
Oraziana Venosa

Piove sul bagnato in casa Oraziana Venosa. Dopo la sconfitta subita contro il Miglionico, la squadra di Matarangolo affrontera' domenica la capolista della classifica, il Rotunda Maris, senza due pezzi importanti, squalificati dal Giudice Sportivo in settimana.

A parte Mario Bianchi, fermato per somma di ammonizioni, ha fatto discutere in settimana la sanzione comminata al calciatore Ruggiero De Lorenzo, squalificato per sette giornate per comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro. Nel referto il giudice di gara ha riportato che "...De Lorenzo aL 38° del s.t. rivolgeva al D.G. frasi irriguardose. Alla notifica dell'espulsione, si scagliava contro l'arbitro e, spintonandolo con le braccia, cercava un contatto fisico, reiterando le ingiurie ed offese. Inoltre, perdurando nel suo atteggiamento aggressivo, poggiava lasua fronte su quella del D.G. e, conuna mano sul viso, premeva un dito sull'occhio destro del'arbitro, senza conseguenze,prima di essere allontanato grazie all'intervento di alcuni dirigenti della sua squadra. Al termine del primo tempo, alrientro negli spogliatoi, reiterava le minacce al D.G. estendendole, a fine gara, anche verso gli Assistenti".

Una sanzione pesantissima per la societa' che attraverso il suo direttore generale Aurelio Caggianelli fara' ricorso: " Ci attiveremo, ahimè, di nuovo per provare a far ridurre la squalifica al nostro BOMBER DELORENZO - commenta il dg sulla pagina Facebook della societa' - e soprattutto ci faremo sentire FORTEMENTE affinché questo signore non metta più piede nello Stadio “Michele Lorusso“ di Venosa perché recidivo con decisioni SCANDALOSE a svantaggio della ASD ORAZIANA VENOSA".

Francesco Curreri