Calciomercato LIVE

Eccellenza, turno interlocutorio per le prime quattro della classe

Il Lagonegro festeggia Mastroberti
Il Lagonegro festeggia Mastroberti

Turno interlocutorio per le quattro big del campionato di Eccellenza. Il Rotonda asfalta il Real Tolve nella ripresa, la Soccer Lagonegro vince in rimonta contro lo Sporting Pignola allo Sport Village del Pantano, il Melfi passa a Genzano contro l’Alto Bradano e il Grumentum Val d’Agri passeggia a Rionero contro la Vultur. Al Lavello lo scontro diretto contro il Montescaglioso per il quinto posto. I lupi del Pollino sbloccano la gara nella prima frazione con l’argentino Gallardo, subiscono il pari a inizio ripresa da Mesecorto, ma poi calano tre gol con Santamaria, Frittitta e Senè. I valnocini, che domenica ospiteranno nella supersfida la capolista a Lauria, dopo essere andati sotto ad opera di Pentangelo, sono riusciti ad impattare a fine primo tempo con Scavone su rigore, e nella ripresa compiono il blitz con Mastroberti. Doppio Saurino e Bongermino su rigore lanciano i federiciani alla quinta vittoria consecutiva costringendo gli altobradanici (Chiapparino per il gol che ha accorciato le distanze) a restare lontano dai play-out. I valdagrini con la doppietta di Coquin e Serritella senza problemi espugnano il Corona, tornando a vincere dopo quattro turni di astinenza. Nella gara valevole per la quinta posizione gli ofantini con Lannunziata al quarto d’ora, insieme a Monopoli e Zuccaro nella seconda frazione hanno ragione dei montesi. Seconda vittoria esterna di fila del Real Senise che si impone a Latronico nel derby con De Salve. Corsaro anche il Real Metapontino a Filiano: vantaggio jonico con Salerno, poi pari del Vitalba con Grieco, e definitivo 1-2 dei ragazzi di Viola con Suglia. Successo importantissimo in chiave salvezza per il Moliterno che al 93’ batte la Murese con bomber Picariello, dopo il botta e risposta tra Franco e Marolda. Ha riposato il Fides Scalera.

Biagio Bianculli