Calciomercato LIVE

Tramutola, terzo posto possibile con il successo a Montemurro all'87'

Selfie-vittoria del Tramutola
Selfie-vittoria del Tramutola

Bisognava vincere a Montemurro per credere all'obiettivo terzo posto ed è stato fatto. Il pesantissimo gol dell'1-2 (Lapetina per il primo vantaggio e Ciancia per i locali a fine primo tempo) dell'evergreen Antonio Falvella a tre minuti dal 90', ormai factotum dei ruoli in campo, al quale manca soltanto "difendere i pali", dopo aver giocato in tutte le posizioni da seconda punta a difensore centrale durante questa stagione, permette al Tramutola di accorciare ad una lunghezza dal Castelluccio e di pensare di ridurre il distacco a due dal Roccanova nella prossima giornata in casa contro il fanalino di coda Pro Loco Spinoso, visto che la squadra di Malaspina osserverà il consueto turno di riposo. Pesano come un macigno i due punti "gettati" a Viggiano dopo essere andati avanti 0-2 soltanto al 4' del primo tempo ed essere poi recuperati dalla Raf Vejanum sul 2-2 nella ripresa. La compagine di Peppe Molletta è decisamente in salute con quattro risultati utili di fila (tre vittorie e un pareggio) e dovrà compiere un ulteriore sacrificio nelle prossime quattro partite, di cui tre in casa (Pro Loco Spinoso come detto, Viggianello e Policoro) e una in trasferta (a Montalbano), per preparare l'assalto decisivo al terzo posto, quando nelle ultime tre gare ci saranno i big match di Castelluccio e Roccanova, intervallata dal match del Terzella contro il Sarconi. Il terzo posto è nelle mani del Tramutola. Falvella e compagni hanno l'obbligo di crederci perchè hanno tanta qualità per riuscirci.

Biagio Bianculli