Nemoli, si dimette il tecnico Avigliano dopo il ko di domenica

Biagio Avigliano
Biagio Avigliano

Biagio Avigliano non è più l'allenatore del Nemoli. Il tecnico di Maratea ha rassegnato le sue dimissioni dopo il ko nello scontro diretto contro il Castelsaraceno. Poteva essere l'occasione per essere aggrappati al treno della promozione diretta ed invece le lunghezze di distacco per la formazione valnocina si allungano dalla Lainese di sei a sette giornate dalla fine. Questo il commento di Avigliano dopo le dimissioni: "Lascio il Nemoli dopo aver mandato a segno 15 giocatori, con 37 reti che è il secondo miglior attacco e soli 16 subite, di cui 6 su calcio piazzato e 4 su rigore. Abbiamo avuto a che fare con 5 infortuni, intesi come macroscopici errori individuali, che non condanno perchè capitano, ma sono dati di fatto. Lascio un buon lavoro, i numeri non dicono altro".

Biagio Bianculli